IMPIANTI FOTOVOLTACI E ACCESSORI

KIT FOTOVOLTAICO SINGOLO: KIT/FV26W

Il kit fotovoltaico comprende:
Palo in acciaio zincato a sezione variabile;
Braccio metallico di sostegno per il corpo illuminante;
Corpo illuminante a LED da 26W;
Testapalo per supporto pannello;
Pannello fotovoltaico 145Wp;
Box batteria;
Batteria 12V con capacità da 100 Ah;
Regolatore di carica;
2 Barre di profilato;
4 Morsetti;
Bulloneria.
Autonomia stimata per 8 ore di funzionamento al giorno: 3 giorni

I nostri pali rastremati per impianti fotovoltaici sono costruiti con tubi saldati longitudinalmente ad induzione, realizzati in lamiera d’acciaio S235JR (EN 10219-01).
I tubi, di differenti diametri, vengono uniti tra loro mediante saldatura circonferenziale in corrispondenza delle rastremature.
Agli stessi vengono realizzate le seguenti lavorazioni:
– asola entrata cavi (se richiesta);
– applicazione della taschina di messa a terra.

La zincatura dei materiali è ottenuta mediante immersione in vasche di zinco fuso il cui spessore dello strato di zinco è conforme alle norme UNI EN ISO 1461.

I pali sono costruiti in conformità alla norma UNI EN 40-5 e alle norme collegate:
Dimensioni e tolleranze: UNI EN 40-2; 
Materiali: UNI EN 40-5;
Specifica dei carichi caratteristici: UNI EN 40-3-1;
Verifica mediante calcolo: UNI EN 40-3-3;
Protezione della superficie: UNI EN 40-4.
Ogni palo è dotato di etichetta adesiva CE.

Armatura stradale a LED con ottica ad alta efficienza.
Corpo interamente in alluminio pressofuso con supporto di regolazione dell’inclinazione.
Verniciato a polveri termoindurenti in forno a 190° colore grigio satinato RAL 9007.
Pressacavo a tenuta stagna per cavo Ø 9-12 mm, filtro e valvola anticondensa.
Vetro trasparente dello spessore di 5 mm, temperato, resistente agli urti e agli shock termici.
Apertura senza utensili e con dispositivo di blocco per la chiusura accidentale della calotta in fase di manutenzione.
Manutenzione ridotta grazie alla vita media di ogni LED superiore alle 100.000 ore.
Per ogni kit stand alone verranno forniti n° 2 profilati ad U.
Tali accessori, fissati, tramite viti al testapalo, costituiscono la struttura portante dei pannelli fotovoltaici.
Per ogni kit stand alone verranno forniti n° 4 morsetti zincati.
Tali accessori consentono il fissaggio del pannello fotovoltaico sui profilati.
l testapalo è una semplice struttura angolata con sistema di innesto a bicchiere sul cima palo.
La struttura testapalo, tramite una serie di predisposizioni, consente il fissaggio di regolatore di carica, profilati e box batterie.
Il box batterie è costituito da una struttura lamellare dotata di asole dissipanti e portellone posteriore a serratura.
In tale struttura sarà posizionata la batteria preservandola dall’azione degli agenti atmosferici.
In base al kit scelto si ha la possibilità di avere il pannelo da 145Wp o da 250Wp.
Questi pannelli sono adatti ad installazioni commerciali e residenziali, così come ad impianti di grandi dimensioni.
Grazie all’impegno di celle fotovoltaiche di alta qualità, i moduli in silicio policristallino raggiungono una resa energetica superiore alla media e garantiscono risultati continui ed affidabili anche in condizioni ambientali non ottimali.
La cornice, leggerissima ma al contempo estremamente resistente, facilita l’installazione e contribuisce a conferire robustezza al pannello.
Batterie progettate per ottenere ottime prestazioni e per proteggere dai disturbi della rete.
Ideali per sistemi di accumulo ad energie rinnovabili.
Ottimizzate per scariche fino a 20 ore.
VRLA AGM e tecnologia a ricombinazione dei gas, con il 99% dei gas interni ricombinati.
Nessuna manutenzione, nessun rabbocco.
Non pericolose per il trasporto via aerea/mare/ferrovia/strada.
100% riciclabili.
Il regolatore di carica è una soluzione completa per la realizzazione di impianti fotovoltaici ad isola, per alimentare sistemi di segnaletica stradale, sistemi di illuminazione, piccole utenze a bassa tensione e per la ricarica di batterie all’interno dei camper o delle imbarcazioni.
Questo regolatore di carica implementa un circuito di ricerca della massima potenza di pannello che, indipendentemente dalla tensione di batteria e dal suo stato di carica, fa sempre lavorare il modulo PV nel suo punto di massima potenza.
Con il regolatore, si possono installare anche i più economici moduli normalmente impiegati per sistemi connessi a rete, con un numero di celle diverso da 36 o 72.
Si possono, inoltre, impiegare i moduli in silicio amorfo normalmente non adatti ai regolatori PWM. Il Regolatore rileva lo stato giorno/notte in base alla tensione del modulo PV, quindi non è necessario collegare ulteriori sensori. Un ampio display visualizza lo stato di funzionamento del regolatore, sia attraverso icone semplici ed intuitive, sia visualizzando il valore della corrente di ricarica, la tensione di batteria, l’energia prodotta dal modulo PV, la corrente del carico e l’energia consumata dal carico.

Artigiani della luce da 2 generazioni, produttori di innovazione nel campo dell’illuminazione stradale.

Link rapidi:

Contatti:

Pubblicità aiuti e sovvenzioni 

La Carpal S.r.l. ha ricevuto nel corso del 2020 aiuti di Stato, sovvenzioni, sussidi, vantaggi, contributi o aiuti, in denaro o in natura, non aventi carattere generale e privi di natura corrispettiva, retributiva o risarcitoria, effettivamente erogati dalle pubbliche amministrazioni e dai soggetti di cui all’articolo 2-bis del D.Lgs. n. 33/2013 e pubblicati sul Registro Nazionale degli Aiuti di Stato sezione Trasparenza (articolo 52 della Legge 24 dicembre 2012, n. 234).

© 2022 Carpal tutti i diritti riservati.